In evidenza

A Messa con Padre Pio (imperdibile)

Cooperatores Veritatis

«…chi non ricorda il fervore col quale Padre Pio riviveva, nella Messa, la Passione di Cristo? Da qui la stima che egli aveva della Messa da lui chiamata “mistero tremendo” come momento decisivo della salvezza e della santificazione dell’uomo mediante la partecipazione alle sofferenze stesse del Crocifisso. “C’è nella Messa tutto il Calvario”. La Messa fu per lui la “fonte e il culmine”, il perno ed il centro di tutta la sua vita e di tutta la sua opera».(san Giovanni Paolo II, in visita a sanPadre Pio il 23 maggio 1987)

«Come il Curato d’Ars, anche Padre Pio ci ricorda la dignità e la responsabilità del ministero sacerdotale. Chi non restava colpito dal fervore con cui egli riviveva la Passione di Cristo in ogni celebrazione eucaristica? Dall’amore per l’Eucaristia scaturiva in lui come nel Curato d’Ars una totale disponibilità all’accoglienza dei fedeli, soprattutto dei peccatori. Inoltre, se san…

View original post 5.381 altre parole

Con il Vangelo nel cuore

di P. Pellegrino Funicelli, da “Padre Pio, tra sandali e cappuccio” (pp. 105-112)

Continua a leggere “Con il Vangelo nel cuore”

La sosta davanti alla porta della Chiesa

di Padre Pellegrino Funicelli, “Padre Pio, tra sandali e cappuccio”, pp. 300-305.

Continua a leggere “La sosta davanti alla porta della Chiesa”

Padre Pio fu il primo difensore dell’enciclica Humanae Vitae

Nel 1967 fu resa pubblica la relazione della Commissione che studiava la legittimità dell’uso della pillola anticoncezionale: la stragrande maggioranza dei membri si espresse a favore. La notizia giunse anche al convento di Santa Maria delle Grazie. Alcuni confratelli dissero a Padre Pio: «Ormai quasi tutti sono favorevoli alla pillola». «Sì, sì, anche all’inferno!», tagliò corto il Padre, recandosi al confessionale, pronto a negare come sempre l’assoluzione a chi praticava la contraccezione.

L’anno seguente, il Santo di Pietrelcina fu il primo difensore dell’enciclica Humanae Vita, in cui si ribadiva il male intrinseco della contraccezione. Undici giorni prima di morire, Padre Pio scrisse una lettera a papa Paolo VI, ringraziandolo «per la parola chiara e precisa che avete detto» e pregava il Signore che sostenesse il suo Vicario in terra «per continuare il diritto e faticoso cammino, nella difesa dell’eterna verità, che mai si cambia col mutar dei tempi». Pubblichiamo la lettera integrale.

Continua a leggere “Padre Pio fu il primo difensore dell’enciclica Humanae Vitae”

Papa Francesco da Padre Pio rammenta esistenza del Demonio

Le cronache di Papa Francesco

Contro tutte le aspettative, presentate – o strombazzate – dai Media progressisti in questi giorni, per presentare la Visita di Papa Francesco da san Padre Pio, come una sorta di ribaltamento dell’immagine stessa del Santo, è con sommo piacere, al momento, che vogliamo sottolineare questa cronaca così come è.

Papa Francesco ha ripercorso, da Pietrelcina, i primi passi di san Padre Pio estraendoli – grazie a Dio – dal suo Epistolario e non certo dai Media e dalle opinioni stravaganti, predominanti in questi giorni. Qui potrete deliziarvi dei testi originali. Vi sollecitiamo sempre, infatti, ad andare alle fonti originali, diffidando di quanto riportano i Media che fanno il gioco delle estrapolazioni.

E cosa ha detto il Papa in questa occasione?

Il cuore del Discorso è naturalmente dentro i primi passi compiuti da san Padre Pio e dove al centro c’è proprio il Demonio che lo infastidiva, e a causa…

View original post 574 altre parole

Quando non poteva strappare la grazia…

di Padre Marcellino IasenzaNiro, “Il Padre. Sacerdote carismatico. Testimonianze”, pp. 414-417.

Continua a leggere “Quando non poteva strappare la grazia…”