L’altra suor Jacopa che assistette alla morte di Padre Pio

Il primo caso di bilocazione nella vita di Padre Pio si verificò alla nascita di una sua futura figlia spirituale, la marchesa Giovanna Rizzani Boschi. Quando anni dopo la Marchesa divenne terziaria francescana, Padre Pio volle che prendesse il nome di suor Jacopa, colei che assistette alla morte di San Francesco d’Assisi. Infatti anche Giovanna assistette miracolosamente, dalla sua stanza, alla morte di Padre Pio. Così come il Padre fu presente alla nascita della figlia, così la figlia fu presente alla morte del Padre.

Continua a leggere “L’altra suor Jacopa che assistette alla morte di Padre Pio”

Fioretti romagnoli

Per cinquant’anni San Giovanni Rotondo è stata la cittadina più frequentata d’Italia. Per esempio, ecco qualche fioretto romagnolo. 

Continua a leggere “Fioretti romagnoli”

Quando Padre Pio andava in paese…

Il volto e i gesti dei santi riflettono qualcosa dello Splendore divino. Vogliamo cogliere questi bagliori di santità negli scatti che ritraggono padre Pio e rivelano tratti inediti della sua quotidianità e del suo mondo interiore.

Continua a leggere “Quando Padre Pio andava in paese…”

Video. La Trasverberazione di Padre Pio

Era il 6 agosto del 1918. Padre Pio stava confessando quando ricevette la grazia della transverberazione. Le ferite che si manifestavano sul suo corpo, erano provocate dalla comprensione e dalla partecipazione alla Passione di Cristo. Le piaghe prodotte nell’anima in contemplazione delle opere dell’Incarnazione del Verbo e dei Misteri della Fede, apparivano all’esterno trapassando il cuore, manifestandosi con la trasverberazione, e segnando le mani, i piedi ed il costato con le stimmate.

La Mezzanotte di Fra Pietro e il novizio

di padre Alessio Parente, “Padre Pio e le anime del Purgatorio”, pp. 145-148.

Continua a leggere “La Mezzanotte di Fra Pietro e il novizio”