“La Vergine Santa mi ha guarito!”

Nel 1959 la Madonna guarì Padre Pio da una brutta malattia. Uno dei tantissimi episodi che ci parlano dell’amore grandissimo che san Pio da Pietrelcina aveva nei confronti dell’Immacolata e come Ella lo accompagnava continuamente nella sua missione.

Continua a leggere ““La Vergine Santa mi ha guarito!””

Padre Pio e la Spagnola, un santo di fronte alla pandemia

La Spagnola, l’influenza che tra il 1918 e il 1920 causò la morte di 50 milioni di persone, colpì anche Padre Pio e la sua famiglia. A causa del virus morirono la sorella Felicita e il nipote Pellegrino. Il santo da Pietrelcina visse quell’ulteriore sofferenza rimettendosi in tutto alla volontà di Dio. Fece un voto, impegnandosi a pregare solo per gli altri, e grazie alla sua intercessione molti guarirono. La Bussola intervista Stefano Campanella, autore del libro “La pandemia di Padre Pio”.

Continua a leggere “Padre Pio e la Spagnola, un santo di fronte alla pandemia”

Se Padre Pio sapesse dei confessionali chiusi a casa sua

Un cartello “Confessioni sospese” compare a San Marco in Lamis, mentre nella vicina San Giovanni Rotondo il sacramento della Riconciliazione è sospeso “fino a nuova disposizione”. «Sono misure che abbiamo preso a causa del covid», dicono dal convento, «però, se vuole, oggi un frate c’è per un’ora». Il tradimento della confessione nel luogo dove San Pio da Pietrelcina si è letteralmente immolato, consumandosi per assolvere i peccati e sanare il cuore di migliaia di fedeli.

Continua a leggere “Se Padre Pio sapesse dei confessionali chiusi a casa sua”

Calunnie rosse contro Padre Pio sulla strage di San Giovanni Rotondo del 1920

Un’indagine storica sulla strage che avvenne a San Giovanni Rotondo di un secolo fa e che i marxisti usarono per attaccare la Chiesa calunniando Padre Pio.

Continua a leggere “Calunnie rosse contro Padre Pio sulla strage di San Giovanni Rotondo del 1920”

Video. Ah, Padre Pio, che tormento!

Coloro che andavano a San Giovanni Rotondo dovevano fare una scelta: Cristo o il peccato. Padre Pio faceva intendere categoricamente che non c’era una terzia via. Il Santo di Pietrelcina non è adatto a tutti, ma solo a quelli che sono davvero pronti alla conversione e a vivere il Vangelo senza se e senza ma.

Il card. Deskur tra Giovanni Paolo II e Padre Pio

Il 3 settembre di nove anni fa moriva il cardinale Andrzej Maria Deskur, amico di Karol Wojtyla fin dai tempi del seminario, dove il santo polacco manifestò il dono dell’«orazione infusa». Pochi sanno che Deskur ebbe un ruolo importante nei rapporti tra il futuro Papa e Padre Pio. E che fu incaricato da Giovanni Paolo II di incontrare suor Lucia di Fatima per sapere se la consacrazione del 1984 fosse avvenuta come chiesto dalla Madonna. La Nuova Bussola intervista il direttore di Padre Pio TV, Stefano Campanella, che raccolse le confidenze di Deskur.

Continua a leggere “Il card. Deskur tra Giovanni Paolo II e Padre Pio”

A San Giovanni Rotondo andavano “pellegrini” anche dell’aldilà

Tutto si deve espiare per stare al cospetto di Dio. E se non lo si fa in questa vita, bisogna farlo nell’altra. Ecco perché a San Giovanni Rotondo andavano anche anime del purgatorio per chiedere l’intercessione di Padre Pio.

Continua a leggere “A San Giovanni Rotondo andavano “pellegrini” anche dell’aldilà”