Il card. Deskur tra Giovanni Paolo II e Padre Pio

Il 3 settembre di nove anni fa moriva il cardinale Andrzej Maria Deskur, amico di Karol Wojtyla fin dai tempi del seminario, dove il santo polacco manifestò il dono dell’«orazione infusa». Pochi sanno che Deskur ebbe un ruolo importante nei rapporti tra il futuro Papa e Padre Pio. E che fu incaricato da Giovanni Paolo II di incontrare suor Lucia di Fatima per sapere se la consacrazione del 1984 fosse avvenuta come chiesto dalla Madonna. La Nuova Bussola intervista il direttore di Padre Pio TV, Stefano Campanella, che raccolse le confidenze di Deskur.

Continua a leggere “Il card. Deskur tra Giovanni Paolo II e Padre Pio”

A San Giovanni Rotondo andavano “pellegrini” anche dell’aldilà

Tutto si deve espiare per stare al cospetto di Dio. E se non lo si fa in questa vita, bisogna farlo nell’altra. Ecco perché a San Giovanni Rotondo andavano anche anime del purgatorio per chiedere l’intercessione di Padre Pio.

Continua a leggere “A San Giovanni Rotondo andavano “pellegrini” anche dell’aldilà”

A Casa Sollievo, la condotta limpida del Santo

Padre Pio, se rispettava i diritti, pretendeva anche l’impegno di compiere il dovere da parte di tutti gli impiegati di Casa Sollievo. Diversamente egli non sarebbe rimasto nella perfetta giustizia: non avrebbe infatti curato gli interessi di un’opera sorta per aiutare i sofferenti.

Continua a leggere “A Casa Sollievo, la condotta limpida del Santo”

Padre Pio e i dipendenti della Casa Sollievo della Sofferenza

Chi ha frequentato l’ambiente di Casa Sollievo della Sofferenza assicura che P. Pio è stato esemplare nel fare rispettare i diritti di quelli che lavoravano nella sua opera.

Continua a leggere “Padre Pio e i dipendenti della Casa Sollievo della Sofferenza”

I miracoli dell’umorismo

Nonostante le grandi sofferenze, Padre Pio aveva tanta gioia nel cuore e ne faceva partecipi anche i suoi confratelli e i suoi figli spirituali.

Continua a leggere “I miracoli dell’umorismo”

Padre Pio e Don Karol Wojtyla. L’incontro col futuro Papa

L’incontro di Karol Wojtyla con padre Pio avvenne nell’aprile del 1948, qualche anno dopo la sua Ordinazione sacerdotale.

Continua a leggere “Padre Pio e Don Karol Wojtyla. L’incontro col futuro Papa”

Padre Pio, grande mistico che non sembrava un mistico

San Pio da Pietrelcina è stato uno dei più grandi mistici della storia della Chiesa cattolica, eppure chi lo incontrava si trovava davanti un guerriero.

Continua a leggere “Padre Pio, grande mistico che non sembrava un mistico”

Padre Pio e P. Eusebio: un abbraccio senza fine

Padre Eusebio Notte da Castelpetroso è il frate cappuccino che ha fatto da assistente a padre Pio per ben cinque anni, dal 1960 al 1965, donando al Santo il suo sostegno fisico e morale e la sua sincera e vivace amicizia in uno dei periodi più sofferti della sua vita.

Continua a leggere “Padre Pio e P. Eusebio: un abbraccio senza fine”

Il card. Wojtyla a San Giovanni Rotondo nel 1974

Nell’ottobre del 1974 il cardinale Karol Wojtyla, arcivescovo metropolita di Cracovia, è in Italia per partecipare alla III Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi. A fine ottobre decide di tornare a San Giovanni Rotondo per trascorrere il ventottesimo anniversario della sua ordinazione sacerdotale nel paese di Padre Pio.

Continua a leggere “Il card. Wojtyla a San Giovanni Rotondo nel 1974”