Padre umilissimo

di Padre Costantino Capobianco, “Detti e aneddoti di Padre Pio”, pp. 75-77.

Non ricordo di che discorrevamo, ma certamente qualcuno di noi dovette accennare a qualche cosa che si sarebbe fatta – sì – anche per altri Confratelli, ma con molta difficoltà, mentre, per lui (Padre Pio), la si faceva ben volentieri ed a gara. Ritenevamo di avergli arrecato gradimento; ma Padre Pio, rispondendo, non alla nostra attestazione di affetto, ma alla cosa in genere, in modo da non mortificarci, disse: «Quanto mi fa male sentirmi dire: “Lo facciamo per lei”».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...