Amante della Sacra Scrittura

di Padre Costantino Capobianco, “Detti e aneddoti di Padre Pio”, pp. 92-93.

Padre Pio amava la Sacra Scrittura e voleva capirla, approfondirla, per cui, leggendola, non andava avanti se non l’aveva capita.

Era il tempo in cui risiedeva a San Giovanni Rotondo il reverendo Padre Luigi da Serracapriola. Padre Pio, a refettorio, faceva sempre lui la prima lettura, che era quella del Vangelo.

Un giorno (mi trovavo presente io), arrivando al capitolo XII di San Matteo – versi 1-8 –, a quelle parole dell’inizio del capitolo: «Cum transisset Jesus per sata Sabato…», si fermò e, volgendosi al Molto Reverendo Padre Luigi, chiese: «“Per sata”: che significa?», e, solo dopo sentita la spiegazione, continuò.

Padre Pio medita il Santo Vangelo.
Padre Pio medita il Santo Vangelo.

La leggeva volentieri. Direi che ne faceva cibo dell’anima. La leggeva, non solo volentieri e con amore, ma anche con venerazione e ponendo, come ho accennato, tutta l’attenzione ad ogni parola.

Una volta io ed alcuni altri confratelli, nel sentire una riflessione sua su di un passo dell’Evangelo, esclamammo: «Ma guardi un po’?! Proprio bello! E noi non ci avevamo mai pensato». E Padre Pio, serio: «Ma allora, a che pensate, quando leggete la Sacra Scrittura?!».

Il reverendo Padre Bernardo d’Alpicella che, ai primi tempi della sua permanenza fra noi, dovette recarsi, per cambiamento d’aria, a San Giovanni Rotondo e rimanervi un mese e così debellare la malaria contratta a Foggia, ricordando quel mese, diceva: «Non ho mai studiato la Sacra Scrittura come in quei trenta giorni, perché Padre Pio, tutte le sere, mentre i confratelli stavano a cena, si tratteneva con me e parlavamo di Sacra Scrittura».

È chiaro che era quello l’argomento preferito da Padre Pio, che amava soffermarsi sulla Parola di Dio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...