La Dc apre a sinistra. E Padre Pio s’incazza: “disgraziati traditori!”

Durante le campagne elettorali, il democristiano Aldo Moro, pugliese e salentino di nascita, non mancava mai di recarsi in “pellegrinaggio” da Padre Pio da Pietrelcina. L’ultimo “incontro” tra i due avvenne il 15 maggio 1968, anno di morte del santo frate, e fu organizzato dal giornalista Peppino Giacovazzo, membro dello staff elettorale.

«Moro fu contento di passare da Padre Pio – ricorda Giacovazzo – anche se i frati inizialmente non volevano la presenza di fotografi. Riuscii a ottenere che ve ne fosse uno. L’incontro avvenne e durò una ventina di minuti: Padre Pio era già molto sofferente. Assistetti al colloquio, i due si scambiarono qualche parola. Poi, di colpo, la vetrata si spalancò. All’improvviso apparvero una trentina di fotografi che scattarono tantissimi flash. Ricordo che Padre Pio s’arrabbiò, e tentando di alzarsi facendo forza sui braccioli li apostrofò dicendo “Figli di…”». Quella volta non parlarono di politica, ma grazie a tante testimonianze, che sono pure agli atti del processo di canonizzazione, sappiamo come Padre Pio la pensasse sull’apertura a sinistra della DC: riteneva che il partito dei cattolici non dovesse avere a che fare con i comunisti.

È interessante notare che Mario Frisotti, figlio spirituale di Padre Pio, testimonia al processo di canonizzazione che il futuro santo preavvertì «un eminente uomo politico della DC» di fatti negativi che gli sarebbero accaduti se avesse proseguito la strada di una sciagurata politica.

Quando fu inaugurato il primo governo di centro-sinistra, un altro figlio spirituale, Antonio Spataro di Padova, racconta che Padre Pio definì i democristiani come «disgraziati traditori!». Ma, si sa, la voce dei profeti si perde nel deserto…

BIBLIOGRAFIA

“Il Segreto di Padre Pio”, di Antonio Socci, Rizzoli, 2007.

“Padre Pio, un santo tra noi”, di Renzo Allegri, Mondadori, 1999.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...